Nightguide intervista Dr Gam

In radio da venerdì 2 giugno, ''Ritmo Ideale” è il nuovo singolo del cantautore, produttore e videomaker marchigiano dr.gam, terzo estratto (primo in italiano) dall'album d'esordio “Another Family”. 
“Ritmo Ideale” racchiude tutto il percorso artistico di dr.gam: i tantissimi live eseguiti lungo lo stivale e all'estero, i suoi viaggi, le sue collaborazioni con numerosi musicisti di tutto il mondo e la sua ricerca compositiva.


Ciao Dr.Gam, parlaci del tuo nuovo singolo, “RITMO IDEALE”
 
Come sempre per me è difficile parlare di cosa esprime un brano, la cosa migliore sarebbe ascoltarlo prendendosi una pausa, lontano da tutto e tutti, aprire i canali percettivi e lasciarsi travolgere dalle sensazioni...ecco tra le tante cose, "Ritmo Ideale" parla un po' anche di questo!!!
 
Com'è avvenuto il processo di composizione del tuo disco, “ANOTHER FAMILY”?
 
Da sempre per me la musica è una sana malattia, e fin da piccolo ho avuto due bisogni: la composizione ed il palco. Dopo tanti anni di live in Italia e all'estero e tante canzoni nel cassetto, durante un concerto, ho incontrato Velio Gualazzi (papà di Raphael) che mi ha spinto a raccogliere le mie composizioni in un album. Nel mentre stavo ultimando il mio studio di produzione, realizzato con enorme fatica e sacrificio, quindi aiutato da amici musicisti di primissimo livello incontrati nel mio girovagare intorno al globo, mi misi ad arrangiare e registrare 12 brani scelti tra più di cinquanta. Dopo quattro anni ha visto la luce "Another Family". Io ho curato personalmente tutte le fasi della produzione, dalla creazione fino al missaggio oltre che la registrazione delle voci e delle chitarre. Gli arrangiamenti e programmazione sono stati fatti a quattro mani con Miky Scarabattoli che nell'album si è anche occupato in toto delle orchestrazioni, delle parti di tastiere e piano. Poi ho avuto anche il grande piacere di avere: alla batteria Marco Rovinelli (batterista di Samuele Bersani, Max Gazzè, Massimo Ranieri), al basso Danilo Fiorucci (bassista di Michele Zarrillo, RAF) e Lino de Rosa (bassista di Andrea Bocelli e Frankie HI NRG), in parte delle chitarre Alex Magnalasche (chitarrista di Alessandra Amoroso, Marco Masini), alle voci femminili Pamela "PACO" Conditi oltre a tanti altri. Inoltre ho avuto l'onore della partecipazione straordinaria del percussionista americano Steve Ferraris, e della cantante di Broadway Mary Setrakian.
 
Come hai vissuto il successo di “Italian Rastaman”?
 
Beh il fatto che Italian Rastaman sia stato così tanto tempo nelle prime 50 posizioni della "Indie Music Like" nazionale ed il 2 brano in inglese più gradito in radio mi ha fatto un piacere immenso...è certo che ancora non si può parlare di grande successo ma è sicuramente gratificante e ti fa capire che forse la strada intrapresa è quella giusta.
 
Il video ufficiale di quel brano ha superato le 470.000 visualizzazioni su YouTube: che ne pensi dell'influenza della rete nel rapporto tra fan e artisti?
 
La rete, nel bene e nel male, ormai fa parte della nostra vita quotidiana e quindi ha anche una notevole influenza nel rapporto tra fan e artisti. Basti pensare che la musica un tempo si ascoltava dai dischi ed ora la si guarda e ascolta sul web...l'importante è comunque lasciare spazio alle cose reali...ed in questo la musica dal vivo ricopre un ruolo di enorme importanza, forse più che in passato.
 
Il pezzo di “Another Family” cui ti senti più legato?
 
Non puoi chiedere ad un genitore a quale figlio è più legato :-)
 
Molti sono i palchi che finora hai calcato. Quale speri sarà il prossimo, il più speciale?
 
Sinceramente ci sono un milione di posti dove vorrei suonare e dove non ho ancora suonatospero vivamente in una lunga serie di spettacoli che mi portino nel più alto numero di paesi e in contatto con il più alto numero di persone possibili
 
Come vedi DR GAM tra 10 anni?
 
Non ne ho la più pallida idea anche perché se guardo indietro sono molte le cose che mi hanno influenzato stilisticamente condizionando il mio cammino e, conoscendomi, sono sicuro che ne incontrerò altrettante che mi faranno cambiare rotta ancora ed ancora....La cosa che sinceramente spero non cambi mai è la voglia di scrivere e montare sul palco
 

 


dr.gam, ritmo ideale

Articoli correlati

Interviste

Nightguide intervista coez

20/07/2017 | leslie-fadlon

Per coez, all'anagrafe silvano albanese, questo è un momento davvero d'oro. Il suo ultimo disco, “faccio un casino”, pubblicato il 5 maggio 2017, ha avuto un ...

Interviste

Nightguide intervista my escort

19/07/2017 | leslie-fadlon

“parentesi estive” e' il singolo che accompagna la prima parte dell'omonimo progetto realizzato dalla band vicentina dei my escort. in concomitanza col primo dei tre ...

Interviste

Nightguide intervista fabrizio paterlini

18/07/2017 | leslie-fadlon

“secret book”  è il nuovo disco di  fabrizio paterlini, talentuoso musicista e compositore italiano, uscito il 12 maggio 2017 su etichetta memory recordings/...

2445150 foto scattate

15263572 messaggi scambiati

1011 utenti online

1610 visitatori online