Giulia Villari - Real

''Real'' è il titolo dell'ultimo album di Giulia Villari, un disco che nasce da ampliamenti di confini e da sperimentazioni nuovissime sia dal punto di vista della scrittura che della musica.
L'immagine che vuole essere veicolata è quella di un'artista nuova, evoluta e cambiata, un'immagine ''reale'', legata a cambiamento ed evoluzione. Per farlo, Giulia Villari ha tradotto in voce e testi uno stile evocativo, che racconti rapporti e stati d'animo con una leggiadria degna di nota.
Le canzoni che compongono questo lavoro descrivono  le sensazioni di una sorta di viaggio e lo fanno con vitalità, come in 'Language', 'Prayer' e 'Close', oppure con sensualità, come 'Different' e 'July' o anche con i toni ipnotici di 'Fragile'. La voce di Giulia è stata scoperta nei primi anni del 2000 dai Marlene Kuntz, che hanno scelto proprio lei come seconda voce di ''Bellezza''(Bianco Sporco, 2005).
E ''Real'' segna il ritorno della cantante dopo 2 anni dalla pubblicazione di ''Coral red'', che ad ottobre 2015 fece da colonna sonora del film ''Io e lei'' di Maria Sole Tognazzi e dal disco ''River'', ai tempi prodotto da  Rob Ellis.
Gli arrangiamenti, curati assieme a registrazione e missaggio dalla mano di Sante Rutigliano, toccano talvolta le corde della malinconia, come avviene sulle note di 'Almost August'. C'è anche lo zampino di Simone Prudenzano  degli A morte l'amore, qui in veste di batterista e produttore in 'Almost August' e 'Different'.
Il disco è venuto alla luce in seguito alle registrazioni e al missaggio avvenuti nell'inverno 2016 presso il Gas Vintage di Roma, che hanno visto l'apporto anche di altri musicisti: Cesare Petulicchio alle drum machine, Andrea Ruggiero (violino), Luciano Turella (viola), Angelo Santisi (violoncello) come sezione d'archi, e Sandro Travarelli alla tromba. 'Real' è stato poi masterizzato all'Elephant Studio di Roma da Riccardo Parenti.
'Real' è disponibile in tutti gli store digitali e i servizi di streaming online dal 31 marzo 2017, e sarà distribuito nei negozi in formato CD e vinile da Goodfellas.
L'album che Giulia Villari ha appena pubblicato si inserisce nella sua freschissima carriera come un vivace ritratto di una femminilità  complicata ma armoniosa, elegante ma non priva di turbolente incrinature, cristallizzata ma luminosissima.

giulia villari, goodfellas, real

Articoli correlati

Recensioni

''hugolini'' di hugolini

15/06/2017 | valeriasurace

Il 12 maggio 2017 e' uscito ''hugolini'', il primo disco da solista di lorenzo ugolini, prodotto da enrico greppi dei bandabardo'. Il cantautore, oltre a essere molto att...

Recensioni

Andrea laszlo de simone - "uomo donna"

12/06/2017 | leslie-fadlon

il 9 giugno 2017 è stato pubblicato per 42 records il primo disco di andrea laszlo de simone, con il titolo “uomo donna”. Quello che stiamo recensendo &egra...

Recensioni

Novi - “se mi copri rollo al volo”

09/06/2017 | leslie-fadlon

Uscito a fine aprile, “se mi copri rollo al volo” rappresenta il primo album da solista di novi, compositore, musicista e musicoterapista toscano, fondatore con franc...

2445150 foto scattate

15218550 messaggi scambiati

577 utenti online

918 visitatori online